Video - Il primo smartphone con Ubuntu, in vendita dalla prossima settimana a 169 euro

L'url esatta delle vendite flash sarà resa nota principalmente tramite le pagine Facebook, G+, e Twitter di Ubuntu

È stato presentato a Londra nella sede di Canonical, la società che supporta lo sviluppo di Linux Ubuntu, il primo smartphone con sistema operativo Ubuntu, che sarà finalmente in vendita dalla prossima settimana a 169 €. Nei prossimi giorni sarà infatti organizzata una prima vendita online a unità limitate, quindi si dovranno attendere altre due settimane prime di poter provare ad acquistarne uno del secondo lotto. L'url esatta delle vendite flash sarà resa nota principalmente tramite le pagine Facebook, G+, e Twitter di Ubuntu. Questo nuovo dispositivo avrà 'scopes' al posto di 'apps'. Secondo Canonical, Scopes è "un nuovo paradigma di interfaccia utente", che consiste essenzialmente in una serie di home-page suddivise per categoria: una per le news, una per la musica, ecc. Il lancio del primo smartphone con sistema operativo Ubuntu era stato previsto inizialmente nel 2013, ma è stato costantemente rinviato fino ad oggi, a distanza di oltre due anni dalla prima presentazione, per una serie di motivi tecnici e commerciali.
smartphone,linux,ubuntu
Sul lato hardware lo smartphone si basa su una customizzazione di Aquaris 4.5 UE, con in pratica lo stesso hardware della controparte Android. Aquaris 4.5 UE "Ubuntu Edition" avrà un display da 4.5", risoluzione qHD (540×960), CPU MediaTek quad core a 1.3GHz, 1GB di RAM e 8GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 8MP e fotocamera anteriore da 5MP. Sarà in vendita solo in colorazione nera.