Video - Il mistero delle tavolette Babilonesi e il pianeta Giove

Il fantastico senso dei Babilonesi per la geometria e l'astronomia

Mathieu Ossendrijver si è guadagnato la copertina della prestigiosa rivista Science, svelando sofisticati calcoli geometrici per determinare con precisione la posizione di Giove in tavolette cuneiformi datate tra il 350 e il 50 a.C. Mathieu Ossendrijver è un astrofisico e assiriologo della Università Humboldt di Berlino, ed è stato intervistato per noi da Stefano Parisini, di Media INAF. La novità più eclatante è che di tale sofisticato tipo di calcoli si aveva notizia finora solo a partire dal Medioevo, almeno 14 secoli dopo l'epoca delle tavolette d'argilla.